Ultime recensioni

martedì 24 maggio 2016

Unrivaled di Alyson Noel Recensione

Buon martedì! Grazie alla HarperCollins ho letto un romanzo che ha riscosso davvero molto successo a livello mondiale presentando una storia piena di colpi di scena e con un finale mozzafiato! Sto parlando di Unrivaled di Alyson Noel. Leggete cosa ne penso! Voi lo avete letto? 



Titolo: Unrivaled
Autore: Alyson Noel
Editore: HarperCollins
Pagine: 290
Genere: Young Adult
Prezzo: 16,00
Uscita: Maggio 2016

TRAMA


Tutti desiderano diventare qualcuno nella vita. Layla Harrison vuole fare la giornalista; Aster Amirpour sogna di essere un'attrice di successo; Tommy Phillips ha intenzione di diventare una rockstar. Madison Brooks ci è riuscita: ha afferrato il destino e lo ha piegato al proprio volere molto tempo fa. Ora è la più acclamata stella di Hollywood, e ciò che ha fatto per diventare il personaggio di cui tutti parlano è solo una macchia sull'asfalto, polvere sotto i tacchi delle sue Louboutin. Finché Layla, Aster e Tommy non ricevono un invito speciale per entrare nel mondo esclusivo della vita notturna di Los Angeles e partecipare a una spietata competizione di cui Madison Brooks è l'obiettivo. Ma proprio quando le loro speranze si accendono come stelle che bucano lo smog della California, Madison Brooks scompare... e le aspettative dei quattro ragazzi si spengono, oscurate da una nebbia di bugie.

















Unrivaled è un romanzo pieno di luci, di quelli brillantinati, profumatissimi, vestiti alla moda e sempre splendenti. Di quelli con il sorriso smagliante e non lasciatevi ingannare dalla copertina, perché è a dir poco perfetta per una storia che riesce a mescolare bene moda, gossip, chiacchiere e mondo sociale con una buona dose di thriller. 
Un romanzo che potrebbe essere diviso in due parti e che si presenta al lettore in tutta la sua sfavillante energia modaiola e divertente per mettere in evidenza una visione della nostra società ben definita dove tutto sembra avere importanza solo se collegato al successo e alla notorietà. 
Senza girarci intorno Unrivaled parla di come arrivare al successo e di quanto si possa essere disposti a sacrificarsi e a sacrificare ciò che si possiede per conquistarlo, il più in fretta possibile. 
Uno Young Adult che parte molto velocemente, con una carica entusiasmante e che propone la visione di quattro punti di vista diversi all’interno della narrazione creati per coinvolgere il lettore e mostrargli chiaramente ciò che lo circonda. 
Aster, Layla e Tommy sono i tre ragazzi che partecipano ad una competizione difficilissima ma che ha come premio ciò che essi desiderano di più:i soldi che gli serviranno per raggiungere il successo nella carriera lavorativa alla quale aspirano. 
Layla scrive su un blog poco famoso e vuole diventare giornalista. Aster sogna di fare l’attrice e Tommy vuole diventare una rockstar. Dei tre quello più ingenuo sembra essere Tommy perché arriva in città da un piccolo paesino e si trova totalmente al di fuori rispetto al clima festoso ed incalzante che popola le strade di Los Angeles. 
«Ehi, Tommy… Buona fortuna con il Vesper.» Lui sorrise: «Buona fortuna anche a te.» La competizione era ufficialmente cominciata. 
Tutti e tre accettano di diventare PR per i locali di cui è proprietario il famoso imprenditore Ira Redman che gli promette successo e soldi se riusciranno a prevalere l’uno sull’altro e a risollevare le sorti dei suoi locali. Cosa significa questo? Che il compito principale dei partecipanti a questa competizione è portare più vip possibili all’interno delle serate organizzate nei locali, in modo da guadagnare punti che poi andranno ad accumularsi e a garantirgli la vittoria. 
Ma non è solo questo. Il vero sogno per ciascuno di loro sarebbe portare nel locale la famosa e bellissima Madison Brooks, una ragazza ammirata ed invidiata da tutti, una vera e propria stella del gossip e della mondanità, un esempio fulgido e danzante della superficialità del successo e della fragilità di ciò che c’è dietro. 
Se c’era una cosa di Hollywood che l’aveva sorpresa era l’atteggiamento nei confronti delle relazioni sentimentali, considerate alla stregua di un prodotto, qualcosa da far gestire, negoziare e organizzare a una squadra di produttori, pubblicitari e agenti, più raramente dalle celebrità stesse. 
Ed è proprio questo il problema. Improvvisamente Madison scompare in circostanze sconosciute e tutti e tre i ragazzi verranno accusati perché in qualche modo coinvolti. 
Con quella sparizione i loro sogni di gloria andranno ad infrangersi contro un muro di delusioni, di inganni e di segreti che mostrerà cosa si cela dietro il volto della bellezza, della notte, dei fiumi di alcol che scorrono come sangue nelle vene e della corruzione e corruttibilità di coloro che fanno parte di questo mondo, un circo finto di paillettes e cotillons. 
Le persone famose sono capricciose. Possono cambiare idea in un attimo. 
Alyson Noel, famosa in tutto il mondo per il suoi romanzi fantasy, decide di cambiare genere e di cimentarsi in una storia sicuramente forte, intensa, piena di velleità ma anche di cattiverie, di debolezze e di soprusi. Un tentativo che sicuramente le è riuscito bene e con il quale ha saputo mescolare al punto giusto ambizione, potenza, rischio, pericolo e amore.  

Uno stile asciutto, capace di raccontare del presente e del passato, degli intrighi e dei segreti, del mondo reale e di quello più nascosto. Personaggi che bucano le pagine, pieni nel loro splendore e nella loro tragedia. Un mondo magico ma anche sporco, pieno di contraddizioni, di incongruenze, disequilibrato, in cui è difficile non essere travolti dall’ondata di desiderio di affermazione se dentro batte la voglia di raggiungere il successo. 
E tutti sono macchiati da questo desiderio di esserci, esserci nonostante tutto. Badate bene, non essere ma esserci, ossia partecipanti attivi di quel mondo pieno di maschere e di un trucco, ahimè, indelebile. Quanto saranno disposti a perdere di loro stessi, quanto hanno già perso per arrivare fino a lì ma soprattutto quanto davvero hanno mai posseduto di se stessi, di dignità, coraggio ed integrità prima di arrivare lì, proprio a due passi dal successo? E’ tutto in (un) gioco, nessuno escluso. 

15 commenti:

  1. L'ho visto in libreria, la cover mi è piaciuta moltissimo e la trama sembra diversa dal solito :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto carina la cover e la trama intriga, è vero!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. si si e ancora si Antonietta mi hai convinta, ne sentivo parlare da un po' ma non mi decidevo. Sembra un romanzo per me soprattutto per questo periodo, un po' meno emotivamente pesante rispetto alle mie recenti letture!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente è meno pesante a livello emotivo proprio come dici tu, se si ha voglia di staccare da certi tipi di letture, può andare decisamente bene! :-)

      Elimina
  4. Molto intrigante! Non l'ho letto ma l'atmosfera che descrivi mi attira parecchio. Ci faccio un pensierino! <3

    RispondiElimina
  5. Recensione mozzafiato per un libro che non rientra per niente nel mio genere. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, immaginavo non rientrasse tra le tue preferenze! :-)
      Grazie! Un abbraccio! <3

      Elimina
  6. Questo libro mi sembra piuttosto intrigante vista la trama..... grazie per il suggerimento

    RispondiElimina
  7. Un mix vincente! Ci ha ispirato tantissimo questo libro, lo inseriamo nella nostra infinita wishlist :D
    Complimenti per la recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ragazze! Fatemi sapere se lo leggete! <3

      Elimina
  8. ero alla ricerca di un libro diverso dal solito ed eccoti qua...domani sarà mio

    RispondiElimina