Ultime recensioni

martedì 25 febbraio 2020

Recensione: ZOMBIE di Joyce Carol Oates

Buongiorno! Oggi vi parlo del secondo romanzo che ho letto di Joyce Carol Oates dal titolo di Zombie. Una storia che ci porta a conoscere la mente e le perversioni di un serial killer il cui unico sogno è quello di crearsi uno zombie personale. La storia è ispirata a un uomo realmente vissuto. 

Zombie
di Joyce Carol Oates

Editore: Bompiani
Pagine: 184
GENERE: Thriller
Prezzo: 10,99 € - 13,60 
Formato: eBook - Cartaceo
Data d'uscita: 2015
Link d'acquisto: ❤︎
VOTO: 🌟🌟🌟🌟

Trama:
Quentin P_ è un enigma per i suoi genitori, anche se non credono affatto all'accusa di molestie sessuali mossa da un minore nei suoi confronti. Quentin P_ è un enigma per il suo psichiatra, che comunque lo incoraggia, apprezzando le potenzialità positive dei suoi sogni, di cui parla tanto apertamente. Per sua nonna, Quentin P_ è solo un ragazzo dolcissimo, cui è impossibile dire di no. Ma Quentin P_ in verità è l'assassino psicopatico più terrificante del Michigan. Condannato alla libertà vigilata, Quentin è accondiscendente, ma rimane insensibile a tutto: alla famiglia, ai controlli giudiziari, ai medici. Un giorno, per caso, scopre la lobotomia, e d'un tratto le sue ossessioni prendono forma concreta. Una a una, sceglie le sue vittime obbedendo a una volontà di potenza, il bisogno insopprimibile di creare uno "zombie" tutto per sé che, passivo e remissivo, lo supplichi e lo gratifichi. Esagitato da varie sostanze e dalle sue stesse perversioni sessuali, assolve con zelo ogni sanguinoso compito e, nella meccanicità, acquisisce sempre maggiore astuzia e perizia. "Zombie" è il romanzo della mente psicotica di un killer seriale che, nel delirio impermeabile del suo monologo, riproduce i movimenti automatici di una società disumanizzata.

martedì 18 febbraio 2020

Recensione: CRUDELE di Anya M. Silver

Buongiorno! Dopo qualche anno di attesa, Anya M. Silver ha finalmente pubblicato il seguito di Innaturale, dal titolo Crudele. Il romanzo conclusivo che racconta la storia tra Iago e Sveva, due fratelli uniti dall'odio e dall'amore. Ma sarà veramente così?

crudele
di Anya M. Silver

Editore: Selfpublishing
Pagine: 221
GENERE: Dark Romance
Prezzo: 2,99 
Formato:  eBook
Data d'uscita: 2020
LINK D'ACQUISTO: ❤︎
VOTO: 🌟🌟🌟🌟

Trama:
Ho qualcosa di spento e marcio dentro di me. Non ricordo quando ho permesso all’oscurità di avvolgermi nel suo abbraccio oscuro, ma da allora il mio unico desiderio è stato quello di possedere tutto, e a qualsiasi costo. Gli oggetti erano relativamente facili da ottenere, ma le persone rappresentavano una sfida dalla quale non potevo tirarmi indietro. Persino la mia famiglia non ha avuto scampo. Mi apparteneva. Non poteva sfuggirmi. Mio fratello c’ha provato e l’ho fermato. Sveva ha cercato di spezzare i tentacoli con cui la tenevo legata a me, eppure… anche lei è fuggita via, spegnendo quel debole luccichio di umanità a cui tentavo di aggrapparmi con tutta la mia forza. L’ho lasciata andare, anche se la sua scelta ha frantumato il mio cuore maledetto. Ho liberato Sveva, condannando me stesso a vivere in questo mondo sporco e corrotto senza alcuna possibilità di redenzione. Ora le cose sono cambiate. La mia fame di lei non si attenua e diventa sempre più forte, incontenibile e insaziabile. Non riesco a sopprimerla. Ma l’amore e il desiderio che nutro per lei non hanno cancellato il suo crimine. Si pentirà di avermi ucciso. Le porterò via tutto. L’amerò fino a soffocarla, e la odierò fino a distruggerla. Sono Iago Cesar Vinci, e sono ritornato per reclamare ciò che mi spetta.

domenica 9 febbraio 2020

Recensione: IN PEACE LIES HAVOC di Amo Jones

Buongiorno! Oggi vi parlo di un romanzo inglese che mi incuriosiva molto. In peace lies havoc di Amo Jones è una storia che è partita con premesse fantastiche, ma che poi non è riuscita a impressionarmi abbastanza. Che peccato!

in peace lies havoc
di Amo Jones

Editore: Selfpublishing
Pagine: 311
GENERE: Dark Romance
Prezzo: 3,61
Formato: eBook
Data d'uscita: 2019 
LINK D'ACQUISTO: ❤︎
VOTO: 🌟🌟🌟/2

Trama:
My name is Dove Hendry. Mine is Kingston Axton. I was captured by darkness. She has always been ours… They groomed me for Midnight Mayhem. Like a trained possession, weak against their control. She has been conditioned with our blood for years. She just doesn’t know it yet... But Midnight Mayhem was the stained glass that concealed a very dark culture. A culture that she is about to become the center of. The Brothers of Kiznitch come in fours, and they’re not happy about me being hustled into their acts. Or are we? Careful, Little Bird. A warning is a warning for a reason… Mind-tricks. Stunts. Deceit. Power. But there’s something uglier that has been haunting me for years upon years. So ugly that I have never seen its face. I never had to. I’d hear his whispers through my internal screams, feel his shadow brush against my nightmares. He was my the monster that tormented me. And maybe lived under your bed… When I started Midnight Mayhem, his presence faded. His whispers were silenced. His shadow dissolving without a trace. I wondered why that was. She didn’t have to wonder for long…