Ultime recensioni

domenica 19 ottobre 2014

*Segnalazioni* De Agostini, Piemme, Corbaccio, Garzanti

Buongiorno! Oggi, anche se è domenica, vi segnalo numerose uscite interessantissime di importanti case editrici italiane. Un bellissimo escursus tra le ultime ed imperdibili pubblicazioni. Non siete d'accordo? :)



♡ Die For ME ♡


Titolo: Die For Me
Autore: Amy Plum
Editore: De Agostini
Pubblicazione: Ottobre 2014
Genere: Paranormal Romance
Pagine: 416
Prezzo: 14.90


Trama

"Mi chiamo Kate, ho sedici anni e ho visto morire i miei genitori in un terribile incidente d'auto. Da quel momento niente è più stato come prima. All'improvviso, mi sono ritrovata con il cuore infranto e la vita impacchettata in una valigia, costretta a lasciare tutto per trasferirmi a casa dei miei nonni. A Parigi. E lì ho incontrato Vincent. Bello, misterioso e spaventosamente affascinante, Vincent Delacroix è apparso dal nulla e ha sconvolto il mio mondo. Di nuovo. Perché Vincent non è un ragazzo come gli altri. Dietro ai suoi occhi blu come il mare si nasconde un segreto che affonda le radici nella notte dei tempi. Un segreto che lo costringe a mettere in pericolo la sua vita ogni giorno, per sempre. Così, proprio ora che le cose sembrano andare finalmente per il verso giusto, mi trovo davanti a una scelta difficilissima: devo proteggere ciò che ancora rimane della mia esistenza - e della mia famiglia - oppure rischiare tutto... per un amore impossibile?"



♡ Nata sotto il segno dell'amore ♡


Titolo: Nata sotto il segno dell'amore
Autore: Loredana Frescura e Marco Tomatis
Editore: Piemme
Pubblicazione: Ottobre 2014
Genere: Romanzo
Pagine:204
Prezzo: Cartaceo: 15.00 - Ebook: 6.99


Trama

Laura è nata il 14 febbraio, sotto il segno dell’amore: il giorno di San Valentino, mentre i suoi genitori festeggiavano davanti a una torta a forma di cuore, ha deciso di interrompere l’attesa e di venire al mondo. Peccato però che lei, invece, l’amore vero, quello con la A maiuscola, non riesca a trovarlo. E ora che l’officina di suo padre continua a perdere clienti, e per risparmiare anche la gita di classe è a rischio, a Laura sembra che trovare un ragazzo e scoprire l’amore sia diventato ancora più difficile. Ma ci penseranno due occhi color liquirizia a farle cambiare idea, anche se, come in ogni storia d’amore che si rispetti da Romeo e Giulietta in poi, le cose non saranno affatto facili... 


Biografia


Loredana Frescura e Marco Tomatis, umbra lei, piemontese lui, da anni scrivono libri a due e a quattro mani. Nel 2006 hanno vinto il Premio Andersen.



♡ Il libro dei ricordi perduti ♡



Titolo: Il libro dei ricordi perduti
Autore: Louise Walters
Editore: Corbaccio
Pubblicazione: Ottobre 2014
Genere: Romanzo
Pagine: 304
Prezzo: 16.40


Trama

Roberta lavora nella libreria Old and New. I libri per lei hanno un suono e un odore tutto loro e, soprattutto, parlano: raccontano storie che vanno oltre quelle stampate e Roberta ama riporli con cura negli scaffali e raccogliere le foto, le lettere e le cartoline che trova nascoste all’interno di quelli usati. Un giorno il padre le porta una valigia con dei vecchi libri di Dorothea, la nonna di Roberta, e lei trova una lettera firmata dal nonno Jan, che apparentemente non sembra avere molto senso. È indirizzata a Dorothea, che da due anni vive in una casa di riposo, ma contiene elementi che non coincidono con quello che Roberta ha sempre saputo della famiglia del padre. Cercando di dare un senso a quelle parole e all’oscuro segreto che custodiscono, Roberta rivive la tormentata storia d’amore della nonna ai tempi della seconda guerra mondiale senza rendersi nemmeno conto che sta mettendo ordine nella sua stessa vita. Lei, che ama guardare nelle vite degli altri, adesso è costretta a guardare nella propria e ad aprirsi agli altri mettendo a nudo la sua sensibilità, il suo dolore, la sua rabbia. Adesso vuole conoscere la verità, vuole dipanare ogni dubbio e vivere pienamente la propria vita senza la zavorra di cose non dette, passioni mai dichiarate, segreti che possono restare intrappolati dentro di noi. 

Biografia

Louise Walters è nata nell’Oxfordshire nel 1967, si è laureata all’Open University nel 2010, e vive nel Northamptonshire con il marito e i cinque figli. Autrice di poesie, «Il libro dei ricordi perduti» è il suo primo romanzo che ha subito suscitato l’entusiasmo degli editori di tutto il mondo. Oltre che in Italia, «Il libro dei ricordi perduti» verrà pubblicato in Germania, Paesi Bassi, Serbia, Svezia, Francia, Polonia e Stati Uniti.




♡ L'inganno delle pagine segrete ♡



Titolo: L'inganno delle pagine segrete
Autore: John Harding
Editore: Garzanti
Pubblicazione: Ottobre 2014
Genere: Romanzo
Pagine: 272
Prezzo: 16.40


Trama

L'istituto con le sue antiche torri svetta solitario sull'isola sferzata dal vento. Quella è l'unica casa che Jane conosce. Perché Jane, bellissima e silenziosa, non ricorda chi è. Non ricorda la sua età né da dove proviene. Non sa più leggere né scrivere. Ma quello che non ha dimenticato è che i libri hanno tutte le risposte. Nel buio e tetro edificio la sua stanza preferita è la biblioteca. Sente come uno strano richiamo che la attira verso quel luogo. Quel luogo in cui non può entrare. È proibito. Fino al giorno in cui arriva qualcuno in grado di aiutarla: il dottor Shepherd. L'uomo non crede nei metodi di cura crudeli e violenti usati dagli altri medici. Crede che i libri abbiano il potere di arrivare nel profondo delle persone. Il potere di far ritrovare sé stessi. Giorno dopo giorno i versi di Shakespeare e i romanzi di Charles Dickens fanno riaffiorare piccoli frammenti nella memoria di Jane. Circondata dalle pagine che ha sempre amato, è forte la tentazione di riportare in superficie il passato. Quel passato che deve essere messo a tacere. Deve stare attenta perché mentire non è più così semplice. Per nessuno. Nemmeno per il dottor Shepherd. La sua attenzione per Jane nasconde qualcosa di più oscuro. Eppure proprio lui è la sua unica salvezza. E quando fra i corridoi dell'istituto cominciano a riecheggiare rumori sinistri e avvengono morti misteriose, non c'è più tempo. I loro destini sono legati. L'uno ha bisogno dell'altra. Ma non è semplice affidare la propria vita nella mani di qualcuno se non ci si può fidare nemmeno di sé stessi. Dopo lo strepitoso successo internazionale della Biblioteca dei libri proibiti, per mesi in classifica in Italia, John Harding torna alle ambientazioni affascinanti e oscure che l'hanno fatto amare dal suo pubblico. L'inganno delle pagine segrete rapisce il lettore che, pagina dopo pagina, non sa più cosa è vero e cosa non lo è. Una storia in cui il buio riesce a dare vita alle ombre e le bugie trovano infiniti modi per rimanere nascoste. Un romanzo che mostra come a volte i libri siano l'unica strada per la libertà. 


Biografia

John Harding è nato nel 1951 nella regione di Ely, nell'Est dell'Inghilterra, e ha studiato a Oxford. Ha lavorato dapprima come giornalista, poi come editor, prima di diventare uno scrittore. Vive a Richmond con la moglie e i due figli. Con Garzanti ha pubblicato il bestseller La biblioteca dei libri proibiti.

10 commenti:

  1. 'Die for me' mi ispira particolarmente!
    Il libro di Harding lo ho recensito l'altro ieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ispira anche me! Lo leggerò a breve! Ho commentato la tua recensione ^^

      Elimina
  2. Tutti interessanti. Mi ispira molto " L'inganno delle pagine segrete" : mistero e suspence!
    Grazie per queste segnalazioni!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, deve essere molto interessante! ^_^

      Elimina
  3. Strano, ma per una volta non mi lascio affascinare dalle cover... ok, in realtà mi intriga Il libro dei ricordi perduti.. ^^"

    RispondiElimina
  4. Die For Me l'hai letto? M'ispira tantissimo e vorrei sapere cosa ne pensi? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Die for me ha incuriosito tantissimo anche me. Sia per la cover che trovo molto carina e sia per la trama. Lo leggerò a breve, così potrai sapere cosa ne penso. Promesso! :)

      Elimina
  5. Nata sotto il segno dell'amore mi ispira un sacco! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Giulia, sembra una storia semplice ma accattivante! ^^

      Elimina