Ultime recensioni

venerdì 21 luglio 2017

✎ Recensione ➱ Orizzonti sconosciuti di Maya Banks

Buon venerdì! Grazie alla Leggereditore vi parlo per la prima volta di Maya Banks, un'autrice che con uno stile sapiente e ben costruito riesce a creare una storia carica di suspense e di avventura con un romanticismo che non stanca.

orizzonti sconosciuti
di Maya Banks

Editore: Leggereditore
Pagine: 352
GENERE: Romanzo
Prezzo: 9,90 € - 4,99 
Formato: Cartaceo - eBook
Data d'uscita: Giugno 2017
Link d'acquisto: ➜ QUI

Trama:
Grace Peterson è disperata: vive in clandestinità, in una perenne fuga da uomini malvagi e pericolosi determinati a sfruttare la sua straordinaria capacità di guarire gli altri. Il dono che la rende speciale – un’infallibile abilità telepatica che condivide con la sorella – è svanito nel nulla, lasciandola ora completamente sola e vulnerabile. La missione di riportare a casa Grace sana e salva è affidata a Rio, misterioso e implacabile membro del kgi, un uomo freddo e risoluto ma del tutto impreparato di fronte a quella donna ferita e confusa, che ne scalfirà la dura corazza. In Rio, Grace troverà un rifugio sicuro, e per la prima volta anche una speranza. Ma la missione è tutt’altro che semplice. Il pericolo a cui Grace sperava di essere sfuggita si è fatto più imminente che mai, trascinando lei e Rio verso un orizzonte nuovo e sconosciuto, in cui nessun posto può essere ritenuto sicuro. Seduzione, avventura e adrenalina conditi con un alto tasso di suspense.

RECENSIONE

Orizzonti sconosciuti è il primo romanzo di Maya Banks che leggo e sapevo che faceva parte di una serie di romanzi leggibili assolutamente in modo indipendente.

Una penna piena di suspense e di intrigo, uno stile certamente navigato che mi ha portato direttamente ad apprezzare una trama piena di avventura ma anche di amore.

La storia di Grace, sorella della protagonista del romanzo precedente, è una ragazza con potenti poteri psicologici, capace di guarire e di migliorare la vita dell’essere umano. Insomma, una vera guaritrice, che è rinchiusa in un laboratorio, vittima di crudeli esperimenti, dal quale riesce a fuggire.
Ma un gruppo di mercenari è sulle sue tracce per catturarla e portarla da un uomo molto ricco e potente che intende usarla per salvare la figlia malata.

Insomma, gli elementi che mantengono alta la tensione narrativa, ci sono tutti ma c’è anche la passione e il legame amoroso che subito si stabilisce tra Grace e Rio, uno dei più importanti soldati del KGI, il gruppo di sicurezza creato dai fratelli Kelly, personaggi che appaiono nei romanzi precedenti.
“Chi sei tu?” riuscì a sussurrare Grace, nonostante il nodo che le stringeva la gola.A quel punto lui le fece un sorriso e i suoi denti bianchi brillarono contro la pelle scura. “Sono quello che ti tirerà fuori da questo inferno, e subito dopo darò la caccia a quei figli di puttana che ti hanno fatto del male e li ucciderò tutti, dal primo all'ultimo”.
Che dire? Rio è davvero un uomo di cui innamorarsi subito. Lui e i suoi soldati inossidabili e coraggiosi, salvano Grace e tentano di proteggerla a tutti i costi da chi vuole rapirla e condurla a morte sicura.

La donna viene trovata nel bosco, sola e abbandonata, piena di ferite e assolutamente debole sia psicologicamente che fisicamente. Nonostante questo, subito si stabilisce un legame mentale con Rio che mantiene salda la loro intesa fin dal principio.
Grace inizialmente non si fida ma poi inizierà a farlo piano piano e rimarrà sempre più affascinata ed intrigata da quest’uomo che è fatto tutto d’un pezzo e che ha coraggio da vendere.

Rio vi lascerà a bocca aperta, è davvero un bel esemplare maschile sotto tutti i punti di vista, ne sono rimasta davvero colpita. Oltre ad essere un militare integerrimo, abituato a combattere, a non darsi per vinto e soprattutto ad uccidere per difendersi e per difendere, è anche un uomo dal cuore d’oro, uno che quando perde la testa non teme di lasciarsi andare. Un personaggio un po’ vecchio stampo che però unisce grande forza, carattere, temperamento e tanta passione.

Grace è indomita e forte anche se si trova ad affrontare grandi difficoltà. La sua voglia di guarire e di tornare quella di prima sono più forti di qualunque cosa e la presenza di Rio non fa che accentuare la sua temerarietà e ad accendere dentro di lei una dolce passione.
Rio sentì una strana sensazione nel petto. Gli si strinse il cuore nel sentire quanta paura ed esitazione gli aveva parlato. Cavolo, avrebbe smosso le montagne per lei.
Arde il suo corpo, palpita il suo cuore per quell’uomo che da quando l’ha vista ha promesso al cielo e alla terra di difenderla contro tutto e tutti.
Un’impalpabile sintonia avvolge i due protagonisti e li avvinghia con un legame sorprendente e lentamente sempre più inossidabile.
Orizzonti sconosciuti è una lettura per chi ama le avventure, i segreti, le lotte ed il mistero. Fresca, piacevole, immediata, ricca di intrigo e di tensione. La parte romance è ben delineata e cresce piano piano senza mai diventare sdolcinata ma è scritta in buona misura nel rispetto di un ritmo narrativo ad alto tasso alcolico e vibrante.
Mi sono offerto di venirti a cercare perché quando ti ho vista, ho visto il mio futuro.
Lo stile non annoia, le ambientazioni sono reali e pungenti, il linguaggio scorrevole e preciso quando è necessario. Le parti più hot sono perfette ed in linea con il profilo sentimentale ed emozionale dei personaggi, donando ai loro temperamenti ancora più fascino.

Maya Banks è stata una piacevole scoperta e mi vergogno un po’ a dirlo perché è comunque una delle autrici più amate, e io l’ho letta solo ora! Ma non è mai troppo tardi per recuperare i suoi libri. E la lista si allunga!!!


4 commenti:

  1. Hey! Ti ho nominata al tag "25 domande sui libri ...". Avvisami quando hai risposto :D
    Se hai già partecipato al tag, rimandami pure al tuo post ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica, grazie mille, lo farò con piacere! <3

      Elimina
  2. Ciao Antonietta :-* Dici di vergognarti perché non hai mai letto niente di questa autrice. Pensa che io non l'ho mai sentita nominare, purtroppo.
    Sicuramente leggerò anche io qualcosa di suo perché mi hai veramente incuriosita. In questo caso, sono rimasta affascinata dalla figura di Rio e dai poteri psicologici di Grace e credo che si tratti di una bella storia intrigante, ecco perché quasi di certo ci farò un pensierino :)
    Un bacione grande :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria! Anche io come te sono rimasta davvero affascinata da Rio, è un bellissimo personaggio, un vero uomo, con forza, carattere e passione. Lei sembra fragile e delicata ma è dotata di una forza veramente potente, anche per i poteri che ha.
      È una lettura diversa dalle solite che rapisce soprattutto per la vena avventurosa.
      Un abbraccio forte! :***

      Elimina